Tragedia sulla strada

Viareggio, ciclista investito e ucciso da un’auto: il conducente fugge, poi chiama i vigili

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa

Incidente mortale, intervento del 118VIAREGGIO – Un ciclista di 78 anni, Alberto Cinquini, è morto ieri sera, 14 luglio a Viareggio, investito da un’auto-pirata. Il conducente, che si era allontanato, prima di essere rintracciato dai vigili urbani che avevano già raccolto una serie di testimonianze, ha telefonato agli agenti spiegando che cosa era successo e dicendo che si era allontanato per un non meglio precisato «impegno urgente».

Per l’uomo, 64 anni, è scattata una denuncia. Era stato notato da alcuni testimoni sul luogo dell’incidente e poi era stato visto allontanarsi a bordo della sua macchina. E’ stato quindi individuato dalla polizia municipale, ma prima che i vigili si presentassero a casa sua, ha telefonato spontaneamente al comando per metterli al corrente di quanto accaduto.

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.