Vani i soccorsi del 118

Grosseto, Giannella, Follonica: tre morti sulle spiagge della Maremma

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa
la-spiaggia-libera-davanti

Sulle spiagge della Maremma tre morti per malori

GROSSETO – Tre persone sono morte, oggi 18 luglio, sulle spiagge maremmane a causa di malori. Un uomo di Grosseto, classe 1965, si è accasciato a terra sulla spiaggia libera nella zona di Marina. A nulla sono valsi i soccorsi del 118 che è intervenuto con l’elisoccorso Pegaso.

Stessa situazione al bagno Playa Paraiso alla Giannella, dove una donna di 83 anni, originaria di Porto Santo Stefano e residente a Roma, si è sentita male sotto gli occhi dei suoi familiari mentre stava nuotando. Il bagnino l’ha portata fuori dall’acqua ma era già morta.

Altro malore fatale sulla spiaggia di Senzuno a Follonica: un turista di 60 anni di Siena stava facendo il bagno quando si è sentito male. Anche in questo caso l’intervento del 118 è stato inutile.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.