In tilt i sistemi elettronici dei convogli

Maltempo, treni in ritardo di oltre due ore sulla Roma-Firenze

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa
Un treno Frecciarossa

Un treno Frecciarossa

FIRENZE – Nella serata di oggi, 22 luglio, risultavano ancora grossi problemi di gravissimi ritardi per il traffico ferroviario dell’Alta velocità fra Roma e Firenze.

Motivo? Una violenta tromba d’aria che ha colpito la zona di Orte, in Umbria. Rallentamenti si sono registrati dalle 16.10 alle 18.30, quando la situazione è tornata lentamente alla normalità. Ma alle 19.30 erano ancora parecchi i Frecciarossa provenienti da Roma e Napoli, e diretti al Nord, che portavano oltre 120 minuti di ritardo.

La tromba d’aria ha provocato infatti diversi guasti ai sistemi di distanziamento in sicurezza dei treni, dovuti alle sovratensioni di origine atmosferica, con danneggiamento dei componenti elettronici. Alcuni treni sono stati deviati sulla linea convenzionale Lenta.

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.