Successo del 68enne artista messicano

Pistoia Blues 2015: applausi senza fine per la leggendaria chitarra di Carlos Santana

di Fabio Piccioni - - Cultura, Spettacolo

Stampa Stampa
Carlos Santana

Carlos Santana

PISTOIA – Nonostante i suoi 68 anni, compiuti il 20 luglio a Verona dove Rafa Marquez gli ha regalato la sua maglietta con dedica, non smette di riscuotere consensi Carlos Santana, il chitarrista messicano che ha cominciato la scalata al successo fin dagli anni settanta, uno dei 100 migliori chitarristi rock esistenti che ha venduto milioni di dischi. Tutto esaurito ieri sera 21 luglio, in Piazza Duomo a Pistoia, per Santana con cappello nero.

Puntuale come un orologio, ha iniziato la sua performance alle 21,30, per chiuderla dopo due ore e mezza di spettacolo, con Soul sacrifice, il leggendario brano suonato al festival di Woodstock.

La classica alternanza sperimentale di generi che caratterizza la sua filosofia musicale – salsa, rock classico, free jazz, funk, blues, fusion – unita al caratteristico sound esteso della sua chitarra, ha visto l’esplosione del pubblico con Maria Maria.

Accompagnato da una notevole sezione ritmica (percussioni, bongo, surdo, campanelli, timbali, conga, guiro e maracas), unita a strumentisti a fiato e vocalist, dopo aver reso omaggio anche a Morricone e a Michael Jackson, ha proposto un mix di successi senza tempo.

Corazon Espinado, con intermessi reggae, un primo assolo su Ain’t no Sunshine (Al Jarreau), la strumentale Europa (Earth’s Cry Heaven’s Smile), Tequila (The Champs), Smooth, Black magic woman, Oye como va, per chiudere cantando con il pubblico “a bailar el rock’n roll”.

Un uomo ancora molto comunicativo col pubblico, composto in maggior parte da vecchi, ma anche alcuni giovani, fans.

La rassegna del blues si chiuderà il prossimo 24 luglio, quando si esibirà, per la prima volta a Pistoia, anche un altro mito del rock: il cantante/bassista Sting, che presenterà un leggendario repertorio, dai successi dei Police ai capolavori da solista.

 

 

Tag:

Fabio Piccioni

Fabio Piccioni

Avvocato del Foro di Firenze
avv.fpiccioni@gmail.com www.avvocatieavvocati.it

Commenti (1)

  • Giovanni

    |

    Caro Fabio Piccioni, condivido la tua analisi ma “un pubblico composto da vecchi” non mi pare appropriato.
    Lo spirito nella musica non invecchia mai…allora dimmi è vecchio anche Santana?
    Ieri sera invece in piazza ho visto e sentito molta energia positiva da tutto il pubblico, compreso i “vecchi”….
    Ciao
    Giovanni Ruschi

    Rispondi

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.