Dramma al mare

Castiglione della Pescaia, esplode il forno a gas di uno stabilimento: grave un cuoco di 32 anni

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa
Sono intervenuti i vigili del fuoco

Sono intervenuti i vigili del fuoco

GROSSETO – Grave incidente sul lavoro allo stabilimento balneare La Valletta di Castiglione della Pescaia: tre persone sono rimaste ferite in seguito dell’esplosione del forno della cucina, alimentato a gas gpl.

In particolare sono critiche le condizioni di un cuoco di 32 anni, grossetano, investito da una fiammata e colpito dallo sportello del forno che è esploso ed è andato in mille pezzi. Il giovane lavoratore stava appunto accendendo il forno. E’ stato trasferito al Centro grandi ustionati di Pisa con l’elisoccorso Pegaso.

Oltre al cuoco, in quel momento nel locale c’erano anche due donne: sono rimaste leggermente ferite agli arti e raggiunte dalle schegge a dai vetri. Una quarta persona, un manutentore, risulta illeso. La struttura si è salvata perché non si è propagato l’incendio.

Sul posto, oltre ai vigili del fuoco, anche i carabinieri per i rilievi. L’ipotesi più probabile è che si sia verificato un mal funzionamento nella notte, o forse un guasto improvviso.

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.