Tanti commenti sarcastici sui social: «Le porte saranno definitive o in prestito?»

Fiorentina: per lo stadio Franchi nuovo manto erboso. Ma sul web si scatena l’ironia dei tifosi

di Massimiliano Mugnaini - - Sport

Stampa Stampa
Assessore allo sport, Vannucci,sindaco  Nardella e direttore operativo viola, Baiesi, al Franchi durante la resentazione del nuovo manto erboso

Assessore allo sport, Vannucci,sindaco Nardella e direttore operativo viola, Baiesi, al Franchi durante la presentazione del nuovo manto erboso dello stadio Franchi

FIRENZE. Alla fine della conferenza stampa di presentazione dei lavori di rizollatura del Franchi, il sindaco Nardella, l’assessore allo sport di Firenze Vannucci e il direttore operativo della Fiorentina, Baiesi, si sono messi a scherzare tirando rigori sul nuovo prato.

IRONIA. Mai avrebbero immaginato che di lì a poco sul web si sarebbe scatenato il finimondo con post su Twitter e Facebook ricolmi d’ironia.  Si va da #nonèunoscherzo a #portaciinchampionsleague: sono per primi i tifosi della Fiorentina a ridere dell’inedita presentazione. “Ha detto Baiesi (direttore operativo della Fiorentina, ndr) che hanno comprato anche gli irrigatori a norma Uefa: saranno a titolo definitivo o in prestito?”, scherza Davide Benigni. La Fiorentina acquista a titolo definitivo due nuove porte da calcio a 11, twitta Arturo Mugnai. Fino al fotomontaggio più simpatico, quello per il fantomatico nuovo acquisti M.Erboso, con tanto di nuovo maglia numero 18.

BARCELLONA. Dall’ironia si passa però quasi alla rabbia, quando il già citato Baiesi parla di brutta figura da parte dei tifosi per i “soli 10 mila biglietti venduti per la gara col Barcellona”. A quel punto la risposta è piccata: «La brutta figura sarà vostra e colpa della vostra gestione…»

Il fotomontaggio postato su Twitter

Il fotomontaggio postato su Twitter

AMICHEVOLE. «Vorremmo avere uno stadio al meglio per Fiorentina-Barcellona e per questo invitiamo tutti i tifosi a venire a vedere una gara speciale. Sarà la prima uscita della Fiorentina in casa con Sousa allenatore, un evento importante al quale partecipare», aveva sottolineato il direttore operativo ammettendo che al momento i biglietti venduti sono meno di 9mila e che difficilmente ci saranno iniziative speciali da qui a domenica.

NARDELLA. Anche se passati in secondo piano, i lavori sul campo del Franchi sono costati circa 180.000 euro, in gran parte a carico della società che organizza i concerti. «Qui ci sarà anche Italia-Malta (il 3 settembre, ndr) e lo stadio sarà anche teatro della visita di Papa Francesco il 10 novembre» aveva detto il sindaco Nardella. Restando vago sul nuovo stadio.

MERCAFIR. «Sono in corso dei contatti tecnici tra i legali di Unipol e la dirigenza del comune, noi andiamo avanti nella ricerca dell’area e nell’analisi delle aree già individuate per procedere nel nostro intento. Entro ottobre presenteremo alla Mercafir la soluzione per la nuova area». Ma ai tifosi, per il momento, interesserebbero più che altro nuovi acquisti.

Tag:, ,

Massimiliano Mugnaini

Massimiliano Mugnaini

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.