Rallentamenti e code in corrispondenza della raffineria

Livorno: traffico in tilt sull’Aurelia per il presidio e lo sciopero all’Eni

di Redazione - - Cronaca, Economia

Stampa Stampa

POLIZIA LIVORNOLIVORNO – Rallentamenti e code del traffico, stamani 28 luglio,  sull’Aurelia, a Livorno, in corrispondenza della raffineria Eni, dove prosegue il presidio e lo sciopero, anche oggi di otto ore, dei lavoratori delle ditte di appalto dello stabilimento.

“Abbiamo avuto un incontro con il prefetto per esporre le problematiche dei lavoratori delle ditte di appalto Eni – ha spiegato Fausto Fagioli della Fim di Livorno – poi c’è stato un tavolo convocato sempre dal prefetto tra Confindustria e Eni, ma le risposte che sono arrivate non sono state ritenute sufficienti dai sindacati per interrompere lo sciopero. Sciopero che proseguirà anche nei prossimi giorni. Le tre ditte che hanno vinto la gara – prosegue Fagioli –  sembra con un ribasso del 30 per cento, non sono disponibili infatti ad assumere la totalità dei lavoratori precedentemente impiegati. E questo pone anche un grave problema di sicurezza per la manutenzione degli impianti”.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.