Forze dell'ordine prima linea contro il degrado

Firenze: romene travestite da mimi chiedevano soldi in centro. Allontanate con foglio di via obbligatorio

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa

mimo

FIRENZE – Travestite da mimi, disturbavano i turisti nel centro di Firenze con richieste pressanti di elemosina. Le due donne, romene, sono state sorprese ieri dai carabinieri mentre infastidivano i visitatori nella zona di piazza della Signoria e piazzale degli Uffizi. Denunciate per il reato di molestia o disturbo alle persone, nei loro confronti è stato emesso un foglio di via obbligatorio con divieto di rientro nel territorio del comune di Firenze per tre anni. Vestite con abiti bianchi e col viso coperto da un cerone dello stesso colore per fingersi artisti di strada, abbracciavano i turisti o stringevano loro ripetutamente la mano, per poi chiedere insistentemente soldi.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.