Stavano tornando per verificare le loro case dopo il nubifragio

Pistoia: incidente sull’A11, morti due fiorentini dopo il tamponamento con un Tir

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa
Polizia Stradale

Polizia Stradale

PISTOIA – Tornavano a Firenze dopo aver saputo della bomba d’acqua abbattutasi sulla città, quando, all’altezza dello svincolo di Pistoia sull’A11, hanno tamponato un tir che, come loro, andava verso il capoluogo. Sono morti così,  poco prima delle 3 di stanotte, 2 agosto, Claudio Pratesi, 52 anni di Bagno a Ripoli e Francesco Alocci, 40 anni, nato in provincia di Grosseto ma residente a Firenze.

Ancora non sono chiare la dinamica e le cause del tamponamento. Di certo sono risultati inutili i soccorsi: I sanitari del 118 non hanno potuto far altro che verificare la morte dei due uomini. Secondo alcune informazioni stavano rientrando verso Firenze per verificare gli eventuali danni subiti nelle loro abitazioni  dopo il nubifragio che si è abbattuto sulla città. Sul posto oltre al 118 la polizia stradale e i vigili del fuoco che hanno lavorato a lungo per estrarre i corpi dalle lamiere. La Firenze-Mare è rimasta chiusa per oltre 2 ore e mezzo.

Tag:,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.