Impianto di potabilizzazione

Firenze, lavori all’Anconella: mancherà l’acqua nella notte fra il 4 e il 5 agosto

di Redazione - - Cronaca, Top News

Stampa Stampa
Manca l'acqua potabile a Impruneta e San Casciano

Acqua dal rubinetto: mancherà per lavori nella notte fra il 4 e 5 agosto

FIRENZE – Malgrado i danni gravi provocati dal nubifragio del 1 agosto, Publiacqua ha confermato i lavori nel parco dell’Anconella, sulla cabina elettrica della centrale di spinta dell’impianto di potabilizzazione dell’acqua in programma per domani notte.

Dalle 23, quindi, di domani 4 agosto alle 3 di mercoledì 5 agosto si registreranno abbassamenti di pressione e/o mancanze d’acqua in tutto il Comune di Firenze, e in particolare nella zona Ovest (comprese le zone di Castello e Il Sodo) e alle abitazioni prive di autoclave.

Abbassamenti di pressione si potranno registrare anche nei comuni di Bagno a Ripoli, Impruneta (capoluogo), loc. Strada in Chianti (Greve in Chianti), Sesto Fiorentino, Signa, Lastra a Signa, Campi Bisenzio, Poggio a Caiano, Sesto Fiorentino, Calenzano, Prato, Quarrata, Montemurlo, Agliana.

Nelle zone maggiormente interessate e più vicine all’intervento si potranno inoltre verificare, al termine dei lavori, temporanei fenomeni di torbidità che si risolveranno nel corso delle due mattinate successive agli interventi. Intanto, per i problemi legati ai danni del nubifragio, da stamani 3 agosto è stata chiusa via Benedetto Fortini per consentire l’intervento su un albero caduto su un cavo Enel. La polizia municipale ha chiuso la strada all’altezza di via del Paradiso.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.