Il 7° decesso sulla costa maremmana da luglio

Turista fiorentino muore sulla spiaggia di Follonica

di Andrea Ferrari - - Cronaca

Stampa Stampa

Ambulanza

FOLLONICA (Gr) – Si è sentito improvvisamente male mentre era sulla spiaggia con la figlia. È morto così Giovanni Ciappi, 86 anni residente a Scandicci (Fi), stasera 6 agosto presso uno stabilimento balneare a Senzuno. Era in vacanza con la figlia, il genero e la nipotina. Sembra che, appena entrato in acqua per fare un bagno, si sia subito sentito male. Se n’è accorta la figlia che lo ha portato a riva chiamando aiuto.

Sono intervenuti subito due medici che si trovavano anche loro in spiaggia in attesa dell’arrivo del 118. A lungo i sanitari hanno tentato inutilmente di rianimarlo, anche con il defibrillatore, ma alla fine purtroppo hanno dovuto desistere. L’uomo è morto dopo circa un’ora.

Sul posto erano presenti i militari della Guardia Costiera, Carabinieri e Polizia Municipale. Si tratta del settimo decesso sulle spiagge maremmane dall’inizio di luglio. In precedenza si sono avuti tre casi mortali nella stessa giornata del 18 luglio (a Marina di Grosseto, Follonica e alla Giannella), il 19 luglio ad Ansedonia, il 26 luglio alla Feniglia e il 2 agosto a Porto Ercole.

 

 

Tag:,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.