Mercato difficile per la società viola

Fiorentina: Kalinic (Dnipro) l’attaccante che piace. Perché su Borini c’è la Lazio

di Redazione - - Sport

Stampa Stampa
Kalinic , attaccante croato del Dnipro

Kalinic , attaccante croato del Dnipro

FIRENZE – La Fiorentina continua la caccia all’ attaccante dopo la partenza di Mario Gomez e il contestato
addio di Salah. I nomi, sull’agenda viola, sono quelli di Fabio Borini e del croato Nicola Kalinic.  Il primo è
seguito da tempo, anche se la trattativa con il Liverpool deve ancora entrare realmente nel vivo e trova una complicazione:  la concorrenza della Lazio (che ha già soffiato ai viola Milinkovic Savic). Ma è forse più vivo l’interesse per Kalinic, attaccante del Dnipro, nonostante che la società ucraina abbia richieste piuttosto alte: non inferiori agli otto milioni di euro.

Intanto Paulo Sousa può ritenersi soddisfatto della prima parte di preparazione estiva, che dopo lo scetticismo iniziale ha visto la propria squadra finire al centro dell’attenzione per i successi nelle amichevoli contro Barcellona e Chelsea. La ripresa degli allenamenti è fissata per lunedì, dopo tre giorni di riposo: in programma prima dell’esordio in campionato con il Milan altri due test, il 14 a Lucca contro la Lucchese, il giorno dopo a Montecatini contro l’Iraklis. Altre due gare di
prova, per verificare i propri giocatori aspettando, in ogni caso, qualche importante innesto dal mercato.

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.