Carnevale di Viareggio 2016: Maria Elena Boschi debutta in cartapesta. Con Salvini nobile settecentesco

di Redazione - - Cronaca, Cultura, Spettacolo

Stampa Stampa
Maria Elena Boschi il giorno del giuramento al Quirinale

Maria Elena Boschi, ministro per le riforme: diventa una star per i maghi della cartapesta viareggini

VIAREGGIO –  Il premier Matteo Renzi nei panni dell’alchimista, Salvini nobile settecentesco, il debutto di Maria Elena Boschi in cartapesta, il dilagare dei social che fa sentire tutti onnipotenti, la mania per i selfie, i mille volti del potere economico e politico, la sicurezza sui luoghi di lavoro, il dramma dei migranti, il degrado dei beni artistici e il dibattito sulle nuove famiglie. I maghi della cartapesta del Carnevale di Viareggio per l’edizione 2016 non guardano solo a cosa avviene nei palazzi della politica, ma si fanno beffa delle nuove mode e delle manie quotidiane e si occupano anche di tematiche sociali e del dramma dell’immigrazione.

Sono questi alcuni dei temi scelti per i carri allegorici e le mascherate che sfileranno al Carnevale di Viareggio 2016 le domeniche  7,
14, 21, 28 febbraio (dalle ore 15) e sabato 5 marzo (dalle ore 18,30). Cinque giornate di grande spettacolo sui Viali a Mare
con le gigantesche macchine carnevalesche realizzate dalle sapienti mani dei maestri costruttori viareggini. Ma Viareggio si prepara anche ad un Ferragosto straordinario con la nuova edizione del Carnevale Estivo. Tre eccezionali notti di spettacolo il 14, 15 e 16 agosto (dalle ore 21) con la sfilata dei carri allegorici del Carnevale 2015. Carichi di maschere, musica, movimenti e completamente illuminati, i grandi carri di prima categoria e il vincitore della seconda torneranno ad animarsi nel nuovissimo circuito di piazza Puccini e piazza Maria Luisa sul Lungomare di Viareggio.

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.