Allo stadio Franchi

Fiorentina, Astori si presenta: «La Viola? Per me un grande punto di arrivo»

di Redazione - - Sport

Stampa Stampa
Davide Astori con la maglia viola

Davide Astori con la maglia viola

FIRENZE – «Guardando alla mia carriera posso dire che venire a Firenze è un punto di arrivo e non un trampolino di lancio, c’è un progetto importante e io farò tutto il possibile per consacrami a livello nazionale e internazionale». Il neo-viola Davide Astori si è presentato alla sua nuova città e alla sua nuova squadra.

Il difensore centrale è reduce da una stagione in chiaro scuro con la Roma e dopo la rottura di una trattativa con il Napoli: «Non siamo arrivati ad una soluzione, oggi è una parentesi chiusa».

Presentandolo, il direttore sportivo della Fiorentina Daniele Pradè ha detto: «Astori è un giocatore che inseguivamo già dall’anno scorso, rispecchia tutti i valori di Firenze, della Fiorentina e della famiglia Della Valle». Il difensore vestirà la maglia numero 13 e tra i suoi obiettivi, ha annunciato, c’è anche quello di restare nel giro azzurro nella stagione che sfocerà negli Europei.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.