Ancora un successo in amichevole

Fiorentina, tris con la Lucchese: in gol Gonzalo, Rebic e Joaquin

di Massimiliano Mugnaini - - Sport

Stampa Stampa
Gonzalo Rodríguez  in gol anche contro la Lucchese

Gonzalo Rodríguez in gol anche contro la Lucchese

FIRENZE. Ancora un successo per la Fiorentina in questo trionfale pre-campionato. Anche se non di prestigio come quelli contro Benfica, Barcellona e Chelsea. Alla vigilia di Ferragosto i viola infatti si impongono (0-3) sul campo dei semiprofessionisti – giocheranno in Lega Pro – della Lucchese.

GOL  Innanzitutto il racconto dei gol: a sbloccare il risultato dopo 32 minuti è Gonzalo Rodriguez, già a segno anche la scorsa settimana a Londra. L’argentino svetta di testa su un calcio d’angolo di Joaquin. Il raddoppio, forse la rete più bella, è invece di Rebic 4 minuti più tardi. Il croato aggancia alla grande un assist di Badelj, poi mette a sedere difensore e portiere. Il definitivo 3-0 è invece di Joaquin, forse il migliore dei viola, che sfrutta quasi dalla linea di fondo una ribattuta dell’estremo difensore rossonero su un suo tentativo di «scavetto» su assist di Giuseppe Rossi.

PEPITO  Già, Pepito. La notizia del giorno è probabilmente che l’ex attaccante del Villareal resta in campo 90 minuti. Un vero e proprio evento. Rossi ovviamente non è ancora al top ma dopo una stagione in cui non ha mai giocato c’è decisamente da accontentarsi. Anche perché, pur non segnando, impegna in  più circostanze il portiere della Lucchese e, soprattutto, non pare aver paura dei contrasti. Inedita, semmai, la sua posizione in campo: Sousa lo utilizza nel terzetto di rifinitori – assieme a Rebic e Joaquin – dietro a Babacar. Comunque sia, contro il Milan Pepito troverà di sicuro spazio, magari a partita in corso.

MILAN  La gara contro i rossoneri che aprirà il campionato dei viola si avvicina – è in programma domenica 23 agosto alle 20.45 – e la fiducia comunque cresce. Al di là dei risultati, confortano le condizioni di alcuni giocatori: in difesa Astori sembra si stia integrando bene, a centrocampo Badelj è già in forma campionato, di Joaquin abbiamo detto e anche Babacar a Lucca ha regalato un paio di giocate sontuose pur continuando a essere in ritardo.

FORMAZIONE  Questa comunque la formazione iniziale della Fiorentina – schierata con l’ormai consueto 4-2-3-1 – al Porta Elsia, che è rimasta in campo con tutti i suoi effettivi fino al 2o’ del secondo tempo: Tatarusanu; Roncaglia, Rodriguez, Astori, Alonso; Badelj, Borja Valero; Joaquin, Rossi, Rebic; Babacar. Nella ripresa l’ingresso in campo dei vari Lezzerini, Fazzi, Yakovenko, Gilberto, Bangu e Diakhatè.

IRAKLIS  Domani, il bis. Ancora in Toscana. Stavolta a Montecatini Terme (calcio d’inizio alle 18) per permettere ai tifosi viola che non sono andati in vacanza di trascorrere il Ferragosto assieme alla propria squadra del cuore. In campo, ovviamente, gli altri giocatori della rosa che non sono scesi in campo a Lucca. Con probabile esordio anche per l’ultimo arrivato, lo spilungone croato Kalinic nell’ultimo test del pre-campionato viola.

Tag:, ,

Massimiliano Mugnaini

Massimiliano Mugnaini

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.