Le stime del Codacons, associazione dei consumatori

Scuola: mazzata (1.100 euro) sulle famiglie per i libri di testo e il corredo

di Redazione - - Cronaca, Economia, Primo piano

Stampa Stampa

scelta-dello-zaino

ROMA – Tra un mese si torna a scuola e anche quest’anno, un vero e proprio salasso attende le famiglie. In base alle prime stime del Codacons, il corredo scolastico comporterà  quest’anno un maggior esborso del +1,7% rispetto al 2014, fino a 1.100 euro, per acquistare libri, zaini, quaderni e corredo scolastico vario per gli studenti.

Negozi e supermercati di tutta Italia, spiega il Codacons, hanno già  rifornito gli scaffali di tutto l’occorrente per la scuola: si va da diari e quaderni a zaini e astucci griffatissimi con le marche del momento, sempre più richieste dai giovanissimi. Una famiglia media dovrà  mettere in conto una spesa annua che sfiorerà  i 500 euro a studente (498,5 euro), cui va aggiunto il costo per libri di testo, altra voce che inciderà  pesantemente sul bilancio familiare.

Tuttavia anche sulla spesa scolastica è possibile risparmiare sensibilmente e abbattere i costi del 40% seguendo alcuni consigli utili diffusi dal Codacons. Innanzitutto, non inseguire le mode. In questi giorni tutte le televisioni stanno bombardando i vostri figli con pubblicità  mirate agli acquisti necessari per la scuola. Non inseguendo le mode, per il corredo si può spendere il 40% in meno, acquistando prodotti di identica qualità

Tag:, , ,

Commenti (1)

  • Pierluigi

    |

    Le solite speculazioni. Dal dopoguerra, quando ero studentello., la storia si ripete. Un sentito ringraziamento agli editori ed a quei professori che
    fanno cambiare il libro di testo.
    E la “buona scuola”?

    Rispondi

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.