Non è previsto (per ora) l'intervento di Renzi

Firenze: Festa dell’Unità alle Cascine (dal 21 agosto al 13 settembre) con Maria Elena Boschi, Lotti, Bersani e D’Alema

di Redazione - - Cronaca, Politica

Stampa Stampa
Festa dell'Unità

Festa dell’Unità

FIRENZE – E’ ‘Oltre’ lo slogan scelto per la festa dell’Unità di Firenze, in programma dal 21 agosto al 13
settembre nel parco delle Cascine, che sarà dedicata in particolare a due temi: le riforme e la giustizia e legalità. Tanti i i big nazionali attesi alla festa fiorentina come il ministro per le riforme Maria Elena Boschi (che chiuderà la kermesse), il sottosegretario alla presidenza del Consiglio Luca Lotti, il ministro del Lavoro Giuliano Poletti, quello alla Giustizia Andrea Orlando, e i sottosegretario Antonello
Giacomelli, Angelo Rughetti, Ivan Scalfarotto, Domenico Manzione, Sandro Gozi, e Marco Minniti.

Tra gli ospiti anche il vicesegretario del Pd Deborah Serracchiani, il presidente dell’assemblea nazionale del Pd Matteo Orfini, Pierluigi Bersani, Massimo D’Alema e Gianni Cuperlo. E ancora il presidente Anci e sindaco di Torino Piero Fassino, il procuratore generale della Corte di appello di Palermo, Roberto Scarpinato, e il procuratore nazionale antimafia, Franco Roberti. Non prevista la presenza del premier e segretario del Pd Matteo Renzi ma gli organizzatori auspicano una sua improvvisata. Il programma della festa è stato  illustrato oggi dal segretario metropolitano Fabio Incatasciato insieme, tra gli altri, alla sua vice Lorenza Giani.

Circa 300, è stato spiegato, i volontari ogni giorno all’opera per lo svolgimento della festa con l’auspicio di replicare il bilancio dello scorso, che registrò un afflusso complessivo di 250 mila persone. “‘Oltre’ è lo slogan che abbiamo scelto per la festa dell’unità di quest’anno – ha spiegato Incatasciato – e i temi centrali saranno le riforme e la giustizia e legalità. Questa edizione vede anche un ritorno importante ai temi della cultura, con presentazione di libri e appuntamenti dedicati al teatro che si affiancheranno alla musica”. Non a caso ad aprire la festa sarà la proiezione del film di Walter Veltroni ‘I bambini sanno’. Giani ha sottolineato che “ai dibattiti sono dedicati 5 palchi e tra gli ospiti ci saranno anche Bersani, Cuperlo e D’Alema, per dare spazio a tutte le voci del Pd”.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.