Al casello Versilia

Forte dei Marmi, droga: sull’autostrada A12 automobilisti arrestati con 100 chili di hashish

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa
La droga era divisa in 95 panetti colorati, valore 300 mila euro

La droga era divisa in 95 panetti colorati, valore 300 mila euro

FORTE DEI MARMI – Due corrieri di droga sono stati intercettati e bloccati dalla polizia stradale di Viareggio, oggi 25 agosto, che li ha arrestati al casello Versilia dell’autostrada A12 Genova-Rosignano.

Avevano circa 100 kg di hashish divisi in 95 panetti in involucri colorati. La droga sul mercato avrebbe fruttato circa 300mila euro. I due erano a bordo di una Bmw X3 che era entrata al casello di Andora (Savona).

Alla guida c’era Domenico Aquilano 58 anni, residente a Firenze, e con lui Sandro Guaita 43 anni che vive nel Bolognese. Da un controllo dell’auto gli agenti hanno appurato che la vettura era sprovvista di assicurazione e dotata di una targa di prova.

La droga era nel vano posteriore, nella bauliera, e sotto i sedili nascosta in un trolley, uno scatolone e una borsa. Ai due corrieri sono stati sequestrati circa 2 mila euro, quattro telefonini cellulari e la Bmw. Adesso sono nel carcere di San Giorgio di Lucca a disposizione della procura della Repubblica.

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.