La denuncia del coordinatore di Forza Italia

Firenze: Il Comune spende 220.000 euro per ospitare a Sorgane gli occupanti dell’ex collegio La Querce

di Redazione - - Cronaca, Economia, Politica

Stampa Stampa
Foresteria Pertini di Sorgane

Foresteria Pertini di Sorgane

FIRENZE – “Il Comune di Firenze spende 220mila euro per ospitare nella Foresteria Pertini di Sorgane i 110 occupanti, sgomberati due settimane fa dall’ex Collegio La Querce. Si tratta di stranieri, rom e somali, che occupavano da anni l’ex scuola privata delle Cure, e che ora si trovano a spese nostre in una struttura come la Pertini, che serve ad accogliere fiorentini in situazione di disagio e di povertà”. Lo afferma il coordinatore fiorentino di Forza Italia, Marco Stella.

“La Direzione Servizi Sociali del Comune di Firenze – annuncia Stella – ha emesso un bando di gara per l’affidamento del servizio di accoglienza degli occupanti della Querce, da ospitare nella Foresteria Pertini, per 12 settimane (dal 10 agosto al 31 ottobre) con possibilità di rinnovo per un ulteriore mese. L’accoglienza prevede servizi di mensa e di portierato 24 ore su 24. La cosa che più colpisce, ancora una volta – sottolinea il coordinatore fiorentino di Forza Italia – è che il Comune spende cifre considerevoli per tutte le categorie, dai migranti a chi occupa abusivamente edifici, tranne che per i fiorentini in difficoltà. Non accettiamo lezioncine di moralismo sull’accoglienza e accuse di demagogia populista. Gli aiuti si danno prima ai propri concittadini in difficoltà, che invece vengono lasciati soli dalle istituzioni”.

 

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.