Da venerdì 28 a lunedì 31

Musica di fine agosto: tra Opera di Firenze e concerti gratis

di Roberta Manetti - - Cronaca, Cultura

Stampa Stampa
«Madama Butterfly» (Opera di Firenze, sabato 29)

Una scena di «Madama Butterfly» (Opera di Firenze, sabato 29)

FIRENZE – Riprende, dopo la pausa d’agosto, la stagione estiva dell’Opera di Firenze: sabato 29 è in programma «Madama Butterfly» di Giacomo Puccini, con la giapponese Yasko Sato nel ruolo della protagonista; Orchestra e coro del Maggio Musicale Fiorentino diretti da Giampaolo Bisanti, regia di Francesco Ceresa, ultime repliche il 1, 5 e 8 settembre. Sempre all’Opera di Firenze, lunedì 31, si ascolta e si vede «Il Barbiere di Siviglia» di Gioacchino Rossini, con la direzione di Alessandro D’Agostini e la regia di Damiano Michieletto. Rosina sarà impersonata da Antoinette Dennefeld (che ci sarà anche nella replica del 4 settembre, mentre nelle repliche del 2 e del 6 sarà sostituita da Laura Verrecchia). Informazioni e vendita biglietti online sul sito dell’Opera di Firenze.

Sul versante della musica d’autore, ottimo concerto gratis venerdì 28 al Fiorino sull’Arno (Lungarno Pecori Giraldi – Firenze, ore 21.30): vi si ascolta in un’inedita formazione in trio lo “storyteller” Max Larocca, che presenta il suo album «Qualcuno stanotte», con contorno di vecchie hits e forse di qualche anticipazione, visto che ha già pronto un nuovo album. Lo accompagnano due elementi degli interessanti «Rio Mezzanino», la batterista e percussionista Oretta Giunti e la chitarrista Federica Fabbri.

A Serravalle Pistoiese, sempre gratis, sono da segnalare i concerti della XV edizione di «Serravalle Jazz»: domenica 30 il sassofonista Dimitri Grechi Espinoza e la BargaJazz Big Band diretta da Mario Raja; lunedì 31 il notevole Maurizio Geri Swingtet (cui si aggiunge la voce di Claudia Tellini) e un quartetto formato da Francesco Bearzatti  al sax tenore, Lello Pareti al  contrabbasso, Mauro Ottolini  al trombone e Walter Paoli  alla batteria. Si conclude martedì 1 con Alessandro Lanzoni e Nico Gori. Info sul sito del festival.

Ad Altopascio il «Francigena International Arts Festival» offre gratis in Piazza Ricasoli «The Blue Eye» con Riccardo Dellocchio alla chitarra, accompagnato da Vincenzo Genovese, Sebastiano Sacchetti e Guido Bergamaschi (sabato 29, ore 21.15).

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.