Ecco la lista del Ct Antonio Conte

Nazionale: Pasqual e Pirlo convocati per le sfide con Malta (a Firenze) e Bulgaria

di Sandro Bennucci - - Sport

Stampa Stampa
Manuel Pasqual in maglia azzurra

Manuel Pasqual in maglia azzurra

ROMA – Ancora fiducia a Pirlo, anche se ora gioca nel New York City; torna Giovinco, mattatore in Mls a Toronto, a quasi un anno dall’apparizione contro l’Albania. Altro ritorno è quello di Criscito. Non manca Manuel Pasqual, capitano della Fiorentina. Questi alcuni dei ‘motivi’ delle convocazioni azzurre rese note da Antonio Conte in vista delle sfide europee contro Malta (3 settembre a Firenze) e Bulgaria (il 6 a Palermo). In tutto il ct ha chiamato 28 giocatori, 9 dei quali militano all’estero.

Questi i 28 convocati azzurri per le partite contro Malta e Bulgaria, valide per le qualificazioni europee:

portieri: Gianluigi Buffon (Juventus), Daniele Padelli (Torino), Salvatore Sirigu (Paris Saint Germain/Fra);

difensori: Francesco Acerbi (Sassuolo), Andrea Barzagli (Juventus), Leonardo Bonucci (Juventus), Giorgio Chiellini (Juventus), Domenico Cricito (Zenit San Pietroburgo/Rus), Matteo Darmian (Manchester United/Ing), Mattia De Sciglio (Milan), Manuel Pasqual (Fiorentina), Andrea Ranocchia (Inter);

centrocampisti: Andrea Bertolacci (Milan), Daniele De Rossi (Roma), Alessandro Florenzi (Roma), Marco Parolo (Lazio), AndreaPirlo (New York City/Usa), Roberto Soriano (Sampdoria), Marco Verratti (Paris Saint Germain/Fra);

attaccanti: Antonio Candreva (Lazio), Eder (Sampdoria), El Shaarawy (Monaco/Fra), Gabbiadini (Napoli), Giovinco (Toronto/Can), Immobile (Siviglia/Spa), Pellé (Southampton/Ing), Vazquez (Palermo), Zaza (Juventus).

Gli azzurri, secondi nel Gruppo H delle qualificazioni europee ad una sola lunghezza dalla Croazia, si raduneranno a Coverciano domenica sera, 30 agosto, al termine dei rispettivi impegni di campionato e lunedì sosterranno le prime due sedute di allenamento sul campo del Centro Tecnico Federale.

 

Tag:, , ,

Sandro Bennucci

Sandro Bennucci

Direttore del Firenze Post
sandro.bennucci@firenzepost.it

Commenti (1)

  • Pierluigi

    |

    Lasciano un pò di tristezza le convocazioni di Conte, perchè il richiamo di certi senatori la dice lunga sulla scarsità di veri giovani talenti italiani.
    Speriamo bene, ma pesonalmente vedo il bicchiere mezzo vuoto.

    Rispondi

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.