In un albergo

Isola d’Elba, bimbo tedesco di 2 anni rischia di annegare in piscina: è grave

di Redazione - - Cronaca, Top News

Stampa Stampa
L'elisoccorso Pegaso è intervenuto per trasferire a Siena mamma e figlio feriti nel crollo del pavimento

L’elisoccorso Pegaso è intervenuto per trasferire al Meyer il bambino

PORTOFERRAIO – Un bambino tedesco di due anni e mezzo ha rischiato di annegare in una piscina di acqua salata di un albergo all’isola d’Elba. L’incidente è accaduto verso le 13.30 di oggi, 31 agosto.

Il piccolo, che ha bevuto molta acqua e respirava con difficoltà, dopo essere stato soccorso dai volontari di un’ambulanza della pubblica assistenza di Campo nell’Elba con il medico a bordo, è stato trasportato con una sindrome da annegamento all’ospedale di Portoferraio e da qui con l’elisoccorso Pegaso trasferito subito al Meyer di Firenze.

Arrivato al pronto soccorso del Meyer intubato e non cosciente, il bambino è stato ricoverato nel reparto di terapia intensiva e immediatamente sottoposto agli esami del caso. La prognosi resta riservata.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.