Allarme nella notte vicino al Ponte Vecchio

Firenze, turista australiano vola in Arno. Salvato dai Vigili del Fuoco (VIDEO)

di Andrea Ferrari - - Cronaca

Stampa Stampa
L'intervento dei sommozzatori dei Vigili del Fuoco in Arno

L’intervento dei sommozzatori dei Vigili del Fuoco in Arno

FIRENZE – È caduto in Arno da uno dei bastioni del Ponte a Santa Trinita a Firenze. Si tratta di un giovane turista australiano, probabilmente ubriaco, che stanotte 1 settembre intorno alle 1 si è calato dal ponte a Santa Trinita su uno dei bastioni che ne sorreggono l’arcata. Poi, instabile, è volato nel fiume, non si sa se volutamente o meno.

L’allarme è stato dato da alcuni passanti che hanno assistito alla scena. Sul posto sono arrivati subito 118 e Vigili del Fuoco, con la squadra dei sommozzatori che si è calata in Arno all’altezza dello scivolo dei Canottieri Firenze (vedi il video). Nel frattempo l’uomo, che non era ferito, era riuscito a nuotare e a raggiungere la riva destra del fiume, al di sotto del lungarno Corsini. Lì è rimasto come «imprigionato» tra le alghe e la vegetazione lungo la riva e l’alto muro dell’argine.

I Vigili del Fuoco lo hanno raggiunto e, nonostante qualche sua protesta, lo hanno preso e accompagnato all’approdo dei Canottieri, dove nel frattempo era arrivata un’ambulanza del 118 e la Polizia Municipale.

Le condizioni dell’australiano erano abbastanza buone, tanto che è stato trasportato – ma solo in codice verde – per accertamenti al Pronto Soccorso di Santa Maria Nuova. L’allarme è rientrato intorno alle 2.

IL VIDEO DELL’INTERVENTO

 

 

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.