Un ragazzo su 10 è in cerca di un'occupazione

Lavoro: nel secondo trimestre 2015 disoccupazione giovanile in calo (è al 41,1%). Ma non al Sud

di Camillo Cipriani - - Cronaca, Economia, Politica, Primo piano

Stampa Stampa
Posti di lavoro in Toscana

La ricerca di un posto di lavoro continua a essere un dramma nazionale

ROMA – Il tasso di disoccupazione dei giovani tra 15 e 24 anni scende, nel secondo trimestre del 2015, al 41,1% (-0,5 punti in un anno). Lo ha comunicato l’Istat. Nelle regioni del  Mezzogiorno i giovani 15-24enni in cerca di lavoro rappresentano il 57,4% delle forze lavoro (somma di occupati e disoccupati) della stessa classe di età, con un aumento di 1,3 punti percentuali.

Nella classe di età tra 15 e 24 anni  la stima dei disoccupati è di 626 mila unità (-42 mila rispetto al secondo trimestre 2014). Un  giovane su dieci è in cerca di lavoro: l’incidenza dei disoccupati 15-24enni sulla popolazione in questa fascia di età (5 milioni 942 mila unità) scende al 10,5% (era l’11,2% un anno prima); nel Mezzogiorno i 15-24enni in cerca di impiego sono 325 mila unità, il 13,8% della rispettiva popolazione.

Tag:, ,

Camillo Cipriani

Camillo Cipriani

redazione@firenzepost.it

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.