Arriveranno a destinazione in quattro mesi

Overland 2015, parte la Firenze-Singapore. Due giovani fiorentini in auto per 30 mila chilometri (VIDEO)

di Sandro Addario - - Cronaca

Stampa Stampa
La mappa del percorso sulla maglietta dei due partecipanti alla spedizione

La mappa del percorso sulla maglietta dei due partecipanti alla spedizione

FIESOLE – Percorreranno oltre 30.000 chilometri su strada in quattro mesi. È l’obiettivo della «Florence-Singapore Overland» voluta da Cesare Poccianti di Scandicci e Michele Sabatini di Fiesole, due giovani di 23 anni che oggi 1 settembre partono con la loro Land Rover in «direzione est».

La data non è casuale, perché proprio oggi è il 60° anniversario del primo «Overland Oxford & Cambridge Far Eastern Expedition», quando sei ragazzi inglesi appena laureati partirono il 1 settembre 1955 in auto da Londra direzione Singapore.

I due fiorentini attraverseranno 30 paesi, visitando almeno 15 capitali. Questo il percorso: Italia, Slovenia, Croazia, Bosnia ed Erzegovina, Montenegro, Albania, Macedonia, Bulgaria, Grecia, Turchia, Georgia, Armenia, Azerbaijan, Iran, Turkmenistan, Uzbekistan, Kyrgyzstan, Kazakhstan, Cina, Pakistan, India, Nepal, Bhutan, Birmania, Laos, Vietnam, Cambogia, Tailandia, Malesia.

La benedizione del viaggio da parte del guardiano del Convento di San Francesco in piazza Mino a Fiesole

La benedizione del viaggio da parte del guardiano del Convento di San Francesco in piazza Mino a Fiesole

«Contiamo di arrivare a Singapore per Natale, dove ci riposeremo qualche giorno passando lì il capodanno» ha detto stamani Michele Sabatini alla partenza da piazza Mino da Fiesole, la città dove abita e dove è stato salutato dal sindaco Anna Ravoni e da familiari e amici. La Land Rover, super attrezzata, è stata benedetta anche dal frate Lorenzo Maria Coli, padre guardiano del convento di San Francesco.

Il ritorno a Firenze? «Rispediremo l’auto via mare con un container e rientreremo in aereo ai primi dell’anno nuovo. Fare la strada di ritorno via terra sarebbe bello ma praticamente impossibile» commenta Sabatini mentre accende il motore e si avvia verso Firenze per raggiungere l’amico Cesare che lo aspetta in piazza del Limbo, dove avviene la partenza ufficiale.

Durante il viaggio i due fiorentini si manterranno in contatto con «il resto del mondo» attraverso i social network: su Twitter #Overland2015, su Facebook in «Florence to Singapore Overland», su Instagram all’account Florence2SingaporeOveraland e sul blog www.florencetosingaporeoverland.com

 

IL VIDEO DELLA PARTENZA DA FIESOLE 

 

 

Sandro Addario

Sandro Addario

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.