Risiedeva a San Miniato (Pisa)

Empoli: quarantenne muore giocando a calcio. Malore improvviso mentre era in campo con gli amici

di Redazione - - Cronaca, Top News

Stampa Stampa

ambulanza_118_300x150EMPOLI  – Aveva solo 40 anni, Giovanni Conte, residente a San Miniato, in provincia di Pisa: è morto improvvisamente  mentre si stava allenando con alcuni amici in un campo da calcio di Ponte a Elsa, a Empoli.

L’uomo, non tesserato della squadra con cui si stava preparando e lì, a quanto pare, solo per tenersi in forma, si è improvvisamente accasciato: inutili i tentativi di soccorso da parte dei presenti e del 118. Il corpo è stato trasferito al reparto di medicina legale di Careggi per gli accertamenti del caso

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.