Gli appuntamenti da non perdere

Week end del 5-6 settembre a Firenze e Toscana: Uffizi, Accademia e musei gratis. Giostra del Saracino ad Arezzo. E lunedì la Rificolona

di Roberta Manetti - - Cronaca, Cultura, Economia, Primo piano, Top News

Stampa Stampa
La Festa della Rificolona in Piazza Santissima Annunziata

La Festa della Rificolona in Piazza Santissima Annunziata

FIRENZE – Ecco alcuni dei principali appuntamenti per chi vuole trascorrere a Firenze e in Toscana il primo fine settimana di settembre 2015. Come ogni prima domenica del mese, i musei compresi nell’elenco pubblicato nel sito www.beniculturali.it sono gratis. Domenica 6 settembre, dunque, ingresso gratuito per la Galleria degli Uffizi, la Galleria dell’Accademia e Palazzo Pitti, ma anche tanti altri musei meno estesi e tuttavia ricchi di capolavori a Firenze o in altre città toscane.

Per i soli residenti nella Città metropolitana di Firenze sono gratis i Musei Civici Fiorentini (info su http://www.museicivicifiorentini.comune.fi.it): Museo di Palazzo Vecchio (orario 9.00/23.00), Torre di Arnolfo (orario 9.00/21.00, 30 persone ogni mezz’ora), Scavi archeologici di Palazzo Vecchio (orario 9.00/23.00, 25 persone ogni mezz’ora), Santa Maria Novella (orario 12.00/18.30), Museo Stefano Bardini (orario 11.00/17.00), Fondazione Salvatore Romano (orario 10.00/16.00), Museo Novecento (orario 9.00/19.00), Cappella Brancacci in Santa Maria del Carmine (orario 13.15/16.45, ultimo accesso ore 16.15,30 persone ogni mezz’ora), Torre di San Niccolò (orario 17.00/20.00, 18 persone ogni mezz’ora).

AREZZO – Ad Arezzo domenica 6 settembre tradizionale appuntamento (il 2° dell’anno dopo l’edizione di giugno) con la Giostra del Saracino, in programma in piazza Grande alle 17, preceduta dal corteo storico degli sbandieratori per le vie della città. Per info vedi il sito Giostra del Saracino

RIFICOLONA – L’evento clou di Firenze in questi giorni è la tradizionale Festa della Rificolona di lunedì 7 settembre, con eventi distribuiti in ben 21 punti della città (programma completo sulla pagina dedicata nel sito del Comune di Firenze)

SPETTACOLI  – E ora uno sguardo agli spettacoli a Firenze e fuori. Al Teatro di Cestello (Piazza di Cestello 3/4, Firenze) ci sono gli ultimi due concerti del Festival Musicale «Capriccio Italiano»: venerdì 4 alle 21 il recital del pianista Giovanni Nesi, sabato 5, sempre alle 21, il M° Massimiliano Caldi presenta i 24 giovani direttori d’orchestra che hanno partecipato al corso “Florence Conducting Masterclass” (prevendite e info: www.capriccioitaliano.it).

All’Opera di Firenze (Viale Fratelli Rosselli, 7) sabato 5 la penultima replica di «Madama Butterfly» di Giacomo Puccini e domenica 6 l’ultima replica del «Barbiere di Siviglia» di Gioacchino Rossini (info sul sito del teatro).

Concerti pop-rock tutte le sere alle 22 alla Festa dell’Unità alle Cascine: venerdì 4 “Plastic man”, sabato 5 “Niagara”, domenica 6 Sofia Brunetta e lunedì 7 i divertenti “ScandaloSobrio”.

Il 6 settembre sarà la Giornata Europea della cultura ebraica, con vari eventi diurni e serali in vari luoghi di Firenze tanto sabato 5 quanto domenica 6 (programma sul sito del Balagan Café della Sinagoga di via Farini).

Sono sempre in attività gli spazi estivi che, temporali permettendo, offrono concerti gratis in centro. Al Fiorino sull’Arno (Lungarno Pecori-Giraldi) venerdì 4 Lorenzo Hugolini, cantante dei “Martinicca Boison”, in “Italian Random Juke Box”, sabato 5 il funk dei Led Kajal Electric Trio, lunedì 7 il jazz sperimentale di Dario Cecchini Experimental Trio. Tutti i concerti iniziano alle 21.30. Allo spazio “Di cultura in piazza” (Piazza del Carmine) sabato 5 alle 21.30 si esibiscono le «Sorelle 900», emule del Trio Lescano, che propongono un gradevole spettacolo di canzoni anni Quaranta-Sessanta. Domenica 6 alle ore 16-18 laboratorio gratuito di riciclo creativo per bambini a cura di Il Pozzo dei Desideri, dalle 18 alle 20 Baby Dance gratuita e alle 21.30 lo spettacolo di danza «World Dance».

A Villa il Palagio (Via Piero Palagio, 59, Rignano sull’Arno, Firenze) per il Festival “Suoni e colori” Dante Priore e Orio Odori rendono omaggio al poeta, filologo e diplomatico ottocentesco Costantino Nigra con lo spettacolo musicale “Soffia il vento, nevica la frasca”; voce del gruppo diretto da Orio Odori sarà Lorenzo Michelini, apprezzato interprete del repertorio toscano, filastrocche, ballate, stornelli (10 euro)

PRATO – Per «Settembre Pratese» (piazza Duomo, inizio concerti ore 21.30, www.settembreprato.it) venerdì 4 ci sono i «Negrita» in concerto e il 5 e il 6 l’antico gioco della “Palla Grossa”.

LIVORNO – Per il «Livorno Music Festival», sabato 5 alle 21 Dejan Bogdanovich (violino) e Gabriele Maria Vianello (pianoforte) eseguono Saint-Säens, Liszt, Tchaikovsky al Museo di Storia Naturale del Mediterraneo, mentre domenica 6 alle 21 alla Fortezza Vecchia si esibiscono gli inossidabili Whisky Trail (info e biglietti sul sito del festival).

ALTOPASCIO – Sabato 5 si chiude in piazza Ricasoli (ore 21.15, ingresso libero) la quinta edizione del Francigena International Arts Festival, iniziativa di eventi e concerti nei comuni toccati dall’antica strada dei pellegrini. Si esibirà il D.O.C.G., un ensemble guidato dalla voce dalle sfumature black della cantante di origini haitiane Nadyne Rush, affiancata dalla chitarra di Riccardo Dellocchio, dall’hammond di Vincenzo Genovese e dalla batteria di Francesco Cherubini.

CHIANCIANO TERME – Alle Piscine Theia per il festival «Gustheia» si esibiscono i «Musica da Ripostiglio», gruppo swing dalle molte contaminazioni musicali e dal buon curriculum di accompagnatore di attori teatrali di successo (come Pierfrancesco Favino, che li ha voluti come sottofondo del suo ultimo spettacolo). Info e prenotazioni 3289080509 / 3289007311, www.combo-produzioni.it

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.