L'invito riguarda i ragazzi fra 11 e 20 anni e i loro genitori

Toscana, meningite: 130 mila vaccinazioni in pochi mesi. Il rischio fra i giovani. L’appello dell’assessore Stefania Saccardi: insistiamo con la prevenzione

di Marianna Feo - - Cronaca, Primo piano, Top News

Stampa Stampa
Aumentano le vaccinazioni contro la meningite

Appello: vaccinazioni contro la meningite

FIRENZE:  L’assessore al diritto alla salute, Stefania Saccardi, lancia una raccomandazione al vaccino  contro la meningite da meningococco C. L’appello – scaturito dopo gli ultimi due casi di settembre 2015, la ragazzina in Versilia ricoverata al Meyer e il ragazzo a Pisa ricoverato al Cisanello – è rivolto in particolare a tutti i ragazzi tra gli 11 e 20 anni e ai loro genitori. La vaccinazione gratuita è estesa anche alle persone tra i 21 e 45 anni – che vogliono vaccinarsi e che vivono nei luoghi in cui si è verificato un caso di contagio.

Stefania Saccardi, assessore alla sanità della Regione Toscana

Stefania Saccardi, assessore alla sanità della Regione Toscana

PRECAUZIONE: L’invito al vaccino non vuole suscitare allarmismi, ma diffondere la consapevolezza che la vaccinazione è un atto terapeutico – senza complicazioni per la salute – che può aiutare a proteggere la comunità. Ad oggi in Toscana sono stati registrati 31 casi di meningite,  di cui 26 da meningococco C. Sei sono stati invece i decessi  tra Empoli, Firenze Arezzo e Massa Carrara. Finora, sono state effettuate in Toscana  oltre 130 mila vaccinazioni, nella fascia dagli 11 ai 45 anni – di cui circa 60 mila solo a Firenze ed Empoli – le Asl più colpite dai casi di meningite. La campagna di vaccinazione continuerà anche nei prossimi mesi.

COME FARE: È  possibile fare il vaccino antimeningococcico tetravalente ACWY presso i servizi di igiene e sanità pubblica territoriale e presso i medici e i pediatri di famiglia. Le modalità di richiesta – a chiamata diretta, tramite scuola o altro – cambiano a seconda delle modalità organizzative delle Asl. Tutti i dettagli sulla profilassi e prevenzione adottate in Toscana e si trovano su questa pagina del sito web della Regione.

Tag:,

Marianna Feo

Marianna Feo

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.