Si è scagliato contro i militari per le scale

Reggello: aggredisce i carabinieri per non far perquisire la casa. Aveva 200 grammi di hashish. Arrestato

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa

carabinieri follonicaREGGELLO – Ha aggredito con pugni, calci e spintoni i carabinieri che si sono presentati a casa sua, a Reggello, per effettuare una perquisizione nell’ambito di un’operazione antidroga. Il 48enne, finito in manette per i reati di resistenza a pubblico ufficiale e detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. Nascondeva in casa circa 200 grammi di hashish, oltre a materiale
per il confezionamento delle dosi. Quando i militari hanno suonato il campanello, invece di aprire, è sceso sulle scale e
si è scagliato contro di loro.

Tag:,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.