Fu colpito mentre stava dormendo

Lucca, uomo aggredito dal figlio a colpi di casco: è morto dopo venti giorni di agonia

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa
Carabinieri in azione

Sul caso sono intervenuti i carabinieri

LUCCA – Giuseppe Gambino, 67 anni, residente a Saltocchio, frazione di Lucca, è morto in ospedale a Pisa, oggi 9 settembre. L’uomo fu aggredito con violenza da suo figlio Andrea mentre stava dormendo, lo scorso 17 agosto, in casa sua.

Il figlio lo colpì ripetutamente con un casco, tanto da ridurlo in fin di vita per le gravi lesioni subite al cranio.

In seguito all’aggressione, Andrea Gambino fu arrestato dai carabinieri per tentato omicidio: inizialmente aveva provato a inscenare un tentativo di rapina finito male ma poi aveva confessato.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.