Giovedì 10 settembre

Opera di Firenze, concerto in onore di Mario Del Monaco con 6 tenori

di Roberta Manetti - - Cronaca, Cultura

Stampa Stampa
Mario_Del_Monaco

Mario Del Monaco

FIRENZE -L’Opera di Firenze dedica alla memoria di Mario del Monaco una serata in cui si esibiranno, in un’antologia di celebri arie da opere di Verdi e Puccini, ben sei tenori: Roberto Aronica, Stefano La Colla, Carlo Ventre, Giuseppe Gipali, Stefano Secco, Walter Fraccaro. L’Orchestra e il Coro del Maggio Musicale Fiorentino saranno diretti da Carlo Montanaro.

Nacque proprio nella nostra città, il 27 luglio 1915 da padre napoletano e madre fiorentina con origini siciliane, Mario Del Monaco, il più divo fra i grandi tenori del Novecento, l’Otello del secolo (fu protagonista nella popolare opera di Verdi ben 427 volte), che a Firenze, negli anni Cinquanta, offrì interpretazioni rimaste storiche anche nell’«Ernani», per restare nel repertorio verdiano, o nella «Fanciulla del West» di Puccini. Giusto e doveroso che il luogo di nascita gli renda omaggio con un florilegio di alcuni fra i suoi «pezzi forti».

Programma completo e biglietti (da 10 a 30 euro) sul sito dell’Opera di Firenze.

Opera di Firenze (Viale Fratelli Rosselli , 7 / Piazza Vittorio Gui)

Giovedì 10 settembre, ore 20.30

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.