Lei ricoverata in stato di choc

Firenze: picchia due volte la compagna per gelosia nel cuore della notte. Arrestato

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa
La volante della Polizia è stata allerta dai residenti dell zona

Su posto è intervenuta una volante della polizia

FIRENZE – Violenza in famiglia a Sesto Fiorentino, alle porte di Firenze. Un uomo di 54 anni è finito in manette: ha picchiato la compagna durante una lite in casa per motivi di gelosia, poco prima delle 5 del mattino di oggi 12 settembre.

La donna è dovuta ricorrere alle cure mediche. A un secondo tentativo di aggressione, quando lei è rientrata a casa dall’ospedale, è stato arrestato dalla polizia con le accuse di lesioni e violazioni di domicilio.

Dimessa dall’ospedale con dieci giorni di prognosi, la donna aveva chiesto l’intervento di una volante per essere accompagnata a casa, temendo che il compagno fosse tornato. Così infatti era: il 54enne era fuori dalla porta di casa e la polizia, che aveva scortato la donna, lo ha fatto allontanare. Poco dopo però l’uomo, a quanto pare ubriaco, è tornato facendo irruzione dalla finestra. La polizia, intervenuta nuovamente, lo ha arrestato. La donna, terrorizzata, è stata accompagnata in ospedale in stato di choc.

Tag:,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.