Intorno alle 3 del 13 settembre

Terremoto: scossa a Firenze e nel Chianti. Magnitudo del 3.7. Paura e gente in strada nella notte

di Redazione - - Cronaca, Top News

Stampa Stampa
sismografo terremoto

Scossa di terremoto nella notte in provincia di Firenze: epicentro fra il capoluogo e San Casciano Val di Pesa

FIRENZE – Una scossa di terremoto è stata distintamente avvertita intorno alle 3 in Toscana, in particolare a Firenze e nel Chianti. I Vigili del Fuoco hanno indicato una magnitudo del 3.7 con epicentro tra Firenze e San Casciano Val di Pesa. Al momento non sono stati segnalati danni a persone o cose, ma molta paura, testimoniata anche sui social network.

La scossa è stata avvertita distintamente nel capoluogo toscano perche’ l’ipocentro (il punto sotto la crosta terrestre in cui si verifica il movimento tellurico) è stato localizzato a soli 9 km di profondita, elemento che ne amplifica le ripercussioni in superficie. Lo riferisce l’Istituto Nazionale di Geofisca e Vulcanologia (Ingv).

Non si sono verificati danni a persone o cose. E’ quanto risulta ai vigili del fuoco. Tante le chiamate arrivate alla sala operativa del comando di Firenze, poi arrestatesi, si spiega, circa un’ora dopo l’evento. Nei mesi scorsi, nell’area interessata si sono verificate varie scosse: in precedenza la magnitudo maggiore era stata di 4.1, registrata il 19 dicembre 2014.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.