Con lui viaggiava la moglie

Firenze, ignora l’alt e fugge: la polizia lo insegue e lo arresta

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa
Polizia - Inseguimento A11

Una volante della polizia

FIRENZE – Un cittadino del Marocco, di 35 anni, alla guida di un’auto senza patente, si è scontrato con un’auto della polizia stradale mentre cercava di scappare dopo aver ignorato l’alt degli agenti. Dopo lo scontro è stato immobilizzato e arrestato per resistenza continuata e lesioni a pubblico ufficiale. Con lui viaggiava la moglie, rimasta illesa.

L’inseguimento, cominciato nella sera di ieri 14 maggio, intorno alle 22 nella zona delle Cascine a Firenze, si è concluso circa 15 minuti dopo in via Accademia del Cimento. Nel corso della fuga il 35enne ha rischiato di provocare alcuni incidenti, ignorando semafori rossi e imboccando strade in controsenso.

Quando ha inchiodato nel tentativo di cambiare direzione all’improvviso, l’auto della polizia ha tamponato la sua Ford Focus. Uscito dall’abitacolo si è scagliato contro gli agenti con calci e pugni. I poliziotti hanno riportato sei e sette giorni di prognosi per lievi lesioni.

Tag:,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.