Vietati aumenti di spesa, Renzi è avvisato

Economia, BCE: Italia, Francia e Belgio usino il risparmio dello spread per ridurre il debito

di Camillo Cipriani - - Cronaca, Economia

Stampa Stampa
Sede della Bce

Sede della Bce

FRANCOFORTE – L’Italia, come Belgio e Francia, dovrebbe usare i risparmi da minori interessi “per ridurre il deficit” anziché aumentare la spesa. Lo scrive la Bce nel bollettino economico ricordando che Belgio e Italia hanno “elevati gap” nel consolidamento strutturale richiesto dalla regola del debito. La Ue ha tenuto conto delle ‘attenuanti’ di bassa crescita e riforme.

Pil Eurozona –  La Bce rivede in peggio le sue stime sul Pil dell’Eurozona a +1,4% da +1,5% per quest’anno e per il prossimo a +1,7% da +1,9%. Lo ribadisce il bollettino economico richiamandosi a quanto annunciato da Mario Draghi a inizio settembre. Lo staff della Bce ha inoltre rivisto al ribasso la stima dell’inflazione nell’Eurozona per il 2016 all’1,1% dall’1,5%, quella per il 2017 e’ tagliata all’1,7% dall’1,8%. Per quest’anno la stima e’ tagliata allo 0,1% dallo 0,3%

Economia – La ripresa dell’economia dell’Eurozona dovrebbe peraltro continuare anche se a un ritmo debole, con il rallentamento dei Paesi emergenti che pesa sull’export. Secondo la Bce la politica monetaria sta invece aiutando la domanda interna. Il consiglio Bce “sottolinea la sua volontà di agire, se necessario, usando tutti gli strumenti disponibili nel suo mandato” e in particolare la flessibilità del quantitative easing. La Bce si riserva di valutare l’impatto della ripresa “debole” e degli sviluppo finanziari sull’inflazione.

.

Tag:, ,

Camillo Cipriani

Camillo Cipriani

redazione@firenzepost.it

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.