Il ministro al question time alla Camera

Legge di stabilità 2016: Padoan esclude modifiche per le pensioni e annuncia interventi per gli esodati. Tasi abolita anche per chi è in affitto

di Redazione - - Economia, Politica, Primo piano

Stampa Stampa
Pier Carlo Padoan

Pier Carlo Padoan

ROMA – Tre importanti affermazioni del ministro dell’economia Pier Carlo Padoan al question time alla Camera su  temi scottanti relativamente alla legge i stabilità 2016: pensioni, esodati, Tasi.  “Introdurre ulteriori elementi di flessibilità introduce ulteriori rilevanti oneri sulla finanza pubblica”.  Un intervento in questa direzione, ha aggiunto, “andrebbe valutato con attenzione, tendendo conto di costi e benefici, tenendo conto della necessità di salvaguardare un principio di base tenendo conto anche di ulteriori elementi, e degli oneri che una maggiore flessibilità si rifletterebbero nell’immediato con impatto sul sentiero di aggiustamento della finanza pubblica”. Il governo, ha chiarito il ministro, non intende fare modifiche strutturali alla riforma Fornero perché “una modifica strutturale in questa direzione andrebbe contro i principi di sostenibilità del sistema pensionistico valutato come uno fra i più solidi e sostenibili dell’Unione”.

Quanto agli esodati il ministro ha aggiunto che il Governo valuta la possibilità di mettere un campo un nuovo provvedimento di salvaguardia ma avverte che ”non ci sono certezze” sui risparmi del Fondo e che comunque è necessaria una esplicita disposizione normativa per utilizzarli.

Per la tasi ha affermato che sarà eliminata anche per gli affittuari. “Appare corretto che l’intervento sia finalizzato all’eliminazione della Tasi sia per i possessori sia per i detentori degli immobili, anche per evitare disparità trattamento tra i contribuenti”.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.