L'ok della Giunta Nardella

Firenze, taxi: 100 licenze in più. Approvata la delibera del Comune

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa
taxi

A Firenze, nell’arco dei prossimi mesi, il bando per 100 nuove licenze di taxi

FIRENZE – E’ stata approvata oggi 22 settembre una delibera della Giunta Nardella che prevede l’aumento di 100 licenze di taxi a Firenze per incrementare il servizio in città.

Il bando per le nuove licenze sarà organizzato nei prossimi mesi. Da tempo l’amministrazione ha con la categoria un confronto aperto per arrivare al miglioramento del servizio in città. E appena pochissimi giorni fa in un ennesimo incontro si era riprodotto il muro contro muro fra Palazzo Vecchio e le sigle dei tassisti.

Ma adesso, ha spiegato oggi l’assessore comunale allo Sviluppo economico, Giovanni Bettarini, «la decisione è presa, questa è una parte della nostra posizione che non si può discutere – ha detto -. Abbiamo provato a farlo, ma non c’è stato nessun tipo di apertura: allora diciamo che siamo disposti a discutere di altre questioni, come la disciplina dei turni, del numero telefonico unico, ma a Firenze servono più taxi e noi andiamo avanti su questa idea. Su questa parte della questione la discussione è chiusa».

Un altro fronte aperto, spiega ancora Bettarini, è la «geolocalizzazione: è un errore che i tassisti vi si oppongano, perché rende più trasparente il servizio dei taxi. Noi non sappiano a oggi dove sono i taxi e questo nel 2015 è assurdo. Una chiusura su questo mi sembra sbagliata», ha concluso.

AGGIORNAMENTO ORE 19.07

Sul piede di guerra i tassisti. Domani 23 settembre si riuniranno in assemblea generale per studiare le contromosse di quella che, a giudizio dei loro rappresentanti, è una mossa a sorpresa, del tutto indesiderata, che arriva a freddo da Palazzo Vecchio. Ma l’assessore Bettarini tira dritto. E fa sapere che il nuovo concorso per le licenze, straordinario, servirà per rilasciare 70 nuove licenze taxi ordinarie, più 30 nuove licenze temporanee. La delibera, che andrà ora all’approvazione del Consiglio comunale, fissa in 724 il numero delle licenze taxi rilasciabili dal Comune di Firenze. Il rilascio sarà a titolo oneroso: sarà la giunta a stabilire l’importo e la quota degli incassi da destinare all’Amministrazione comunale. A questo scopo sarà nominata una specifica commissione di valutazione. La delibera prevede inoltre la possibilità per il Comune di rilasciare 30 nuove licenze temporanee, che andranno ad aggiungersi alle 30 già adesso utilizzabili da parte delle cooperative dei tassisti fiorentini.

AGGIORNAMENTO ORE 19.42

«Le centrali telefoniche delle cooperative di taxi non stanno funzionando. E gira voce che quello che sta accadendo possa essere anche intenzionale; stiamo effettuando tutte le verifiche necessarie a capire le ragioni di quanto avviene e, nell’ipotesi che sia voluto, se questo possa integrare gli estremi dell’interruzione di pubblico servizio. Se così fosse, saremmo in presenza di un atto molto grave». Lo ha detto in serata l’assessore alle attività produttive Giovanni Bettarini.

Tag:,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.