Provvedimento del questore

Firenze, 17enne in coma etilico: chiuso locale per due settimane

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa
Eccesso di alcolici, per tanti giovanissimi può scattare il coma etilico

Eccesso di alcolici, per tanti giovanissimi può scattare il coma etilico

FIRENZE – Chiusura imposta per 15 giorni a un pub di via Palazzuolo. Un provvedimento del questore di Firenze, Raffaele Micillo, ha temporaneamente sospeso l’efficacia dell’autorizzazione a somministrare alimenti e bevande.

Già nel 2011 il locale era stato oggetto di un’altra sospensione della licenza per 15 giorni per motivi di ordine e sicurezza pubblica. Il nuovo provvedimento questa volta è stato emesso in considerazione del fatto che l’esercizio è risultato essere frequentato anche da minorenni ai quali vengono serviti alcolici in quantità tali da causare grave nocumento per la salute.

L’episodio al quale fa riferimento il decreto di sospensione risale al 20 settembre scorso quando gli uomini del commissariato San Giovanni verificarono che un 17enne era finito a Santa Maria Nuova per «etilismo acuto e intossicazione da cannabis»; al giovane era stata diagnosticata in ospedale una prognosi di 2 giorni.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.