Operazione della polizia

Montecatini, maxi spaccio di cocaina: arrestati due italiani e due albanesi

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa
Strisce di cocaina

Strisce di cocaina

MONTECATINI – Erano arrivati a vendere cocaina a una donna di Montecatini (Pistoia) fino a realizzare 50 mila euro in pochi mesi. Ma il giro d’affari della banda era ben più ampio. Per questo ieri sono stati arrestati dagli agenti del locale commissariato due albanesi residenti ad Altopascio e Chiesina Uzzanese e una coppia di italiani di Buggiano (la donna si trova peraltro già nel carcere fiorentino di Sollicciano, dove sta scontando un’altra pena).

L’accusa, per tutti (già conosciuti dalle forze dell’ordine), è quella di spaccio in concorso e istigazione al consumo. La donna montecatinese, infatti, subiva continuamente pressioni affinché acquistasse quantitativi di droga sempre più consistenti e con prezzi sempre più alti. Il gruppo smerciava cocaina in Valdinievole e nel confinante territorio della Lucchesia, sia in luoghi pubblici che in alcuni locali.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.