Sulla provinciale Pistoia-Riola. Lei 35 anni, lui 41, sono stati assaltati da un uomo a volto coperto armato di fucile

Pistoia, coppia si apparta in auto: aggredita, legata e rapinata. La donna ferita da uno sparo

di Redazione - - Cronaca, Primo piano

Stampa Stampa
Coppia aggredita in auto, ricerche a tappeto della polizia

Coppia aggredita in auto, ricerche a tappeto della polizia

PISTOIA – Sono proseguite per tutta la giornata di oggi 25 settembre le ricerche di un uomo, probabilmente italiano, che a volto coperto e armato di fucile nel pomeriggio ha rapinato una coppia in una zona isolata della collina di Pistoia. La polizia ha usato anche l’elicottero. I fatti sono avvenuti verso le 15.30 lungo la strada provinciale Pistoia-Riola, sulle colline pistoiesi, in una località isolata dell’Appennino.

La coppia, lei 35 anni, lui 41, era appartata in auto ai bordi della strada. Un uomo si sarebbe avvicinato all’improvviso con un fucile ad aria compressa. A quel punto ha fatto scendere i due e li ha portati poco distanti, dentro un bosco. Lì li ha legati e ha preso tutto quello che avevano con sé, lasciando loro solo il cellulare.

Prima di fuggire ha sparato un colpo. Al momento non è chiaro se sia partito accidentalmente o volontariamente. Lo sparo ha ferito la donna al collo, sembra in modo non grave. La polizia sta valutando l’eventualità di un movente diverso da quello che emerge al momento, cioè la rapina.

Tag:,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.