Il 4 dicembre prossimo

Arezzo, scomparsa di Guerrina Piscaglia: Padre Gratien Alabi a processo con rito immediato

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa
Padre Gratien, "Graziano", Alabi (foto dal sito Badiatedaldablog.blogspot.com)

Padre Gratien, “Graziano”, Alabi (foto dal sito Badiatedaldablog.blogspot.com)

AREZZO – Padre Gratien Alabi, il religioso accusato di omicidio volontario nell’indagine sulla scomparsa di Guerrina Piscaglia – la donna 50enne sparita nel nulla dalla frazione di Ca Raffaello, nell’Aretino, il 1 maggio 2014 – sarà processato con rito immediato il 4 dicembre prossimo.

Lo ha stabilito il gup di Arezzo Piergiorgio Ponticelli, accogliendo la richiesta del pm Marco Dioni. Guerrina Piscaglia viveva con il marito Mirko Alessandrini e il figlio Lorenzo. Padre Gratien Alabi, in carcere dal 23 aprile scorso, dovrà difendersi anche dall’accusa di soppressione di cadavere.

Tag:,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.