Un sacco di letame versato davanti al portone di Palazzo Panciatichi

Firenze: #la buona scuola. Corteo di 1000 studenti, proteste contro Renzi e il Consiglio regionale

di Redazione - - Cronaca, Cultura, Economia, Top News

Stampa Stampa

18-manifestazione-scuola-7

FIRENZE — Gli studenti fiorentini sono scesi in piazza contro la riforma della #buona scuola del ministro Giannini e del premier Renzi. Un corteo con mille partecipanti ha sfilato da Piazza San Marco lanciando slogan contro il premier Matteo Renzi. In testa gli studenti portavano uno striscione “La cultura non è merce no buona scuola no buona università”.

Quando sono transitati in via Cavour, davanti al consiglio regionale, gli studenti hanno versato un sacco di letame e hanno attaccato al portone uno stiscione con la scritta “La meritocrazia è guerra tra poveri, diritto allo studio per tutti”. Altri striscioni punteggiavano il corteo con gli slogan principali della protesta: “No ai tirocini non retribuiti”, “No alla buona scuola di Renzi”. Partecipavano anche la rete dei collettivi dei licei fiorentini e il collettivo di scienze politiche dell’università, che hanno solidarizzato con i lavoratori di Ataf in sciopero.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.