Il calvario dei passeggeri

Ferrovia in Valdarno e Valdisieve, pendolari furiosi: «I nuovi treni Jazz? Inadeguati»

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa
Treno Jazz

Treno Jazz

FIRENZE – Disagi e problemi senza fine per i pendolari di Valdarno e Valdisieve. Li evidenzia, in una nota, l’Unione di Comuni Valdarno e Valdisieve, informata a sua volta dagli utenti della linea ferroviaria.

VIAGGIO IN PIEDI – In particolare i pendolari evidenziano come i nuovi treni Jazz, definiti «una conquista», sulla linea da e per Arezzo stanno creando grossi problemi, perché sono piccoli e nelle ore di punta chi sale al mattino a Pontassieve ed alla sera a Campo Marte, per tornare a casa, è costretto a viaggiare sempre in piedi (ad esempio sul treno 11800).

COINCIDENZE PERDUTE – Un altro problema riguarda coloro che dalla stazione di Rifredi devono recarsi a Rufina, Scopeti o Contea prima esisteva un treno diretto su questa tratta alle 18,12, ora il treno non c’è più e i pendolari sono costretti a prendere il treno 23523 per Arezzo delle 18,24 e a Pontassieve prendere una coincidenza diretta a Rufina e alle stazioni successive. Il treno per Arezzo ha sempre 10-15 minuti di ritardo ed i pendolari perdono regolarmente la coincidenza a Pontassieve.

NIENTE INFORMAZIONI – A questo si aggiunge il fatto che non ci sono informazioni tempestive nelle stazioni. L’Unione di Comuni Valdarno Valdisieve ed i sindaci dei vari comuni stanno monitorando la situazione e registrano giornalmente proteste e segnalazioni dai cittadini, ormai stanchi di viaggiare in condizioni realmente molto precarie. «Questi continui disagi devono terminare – afferma Aleandro Murras Presidente dell’Unione di Comuni Valdarno e Valdisieve con delega ai trasporti -. I disservizi stanno ormai diventando giornalieri e non occasionali, faremo tutto il possibile perché si possa trovare soluzioni e per questo motivo chiederemo un incontro urgente ai responsabili di Trenitalia per avere delle risposte immediate».

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.