L'informativa della giunta al Consiglio regionale

Province, personale: la Regione Toscana stanzia 41,3 milioni di euro per coprire i costi dei mille dipendenti trasferiti

di Redazione - - Cronaca, Economia

Stampa Stampa
Palazzo Sacrati Strozzi sede della Regione Toscana

Palazzo Sacrati Strozzi sede della presidenza della  Regione Toscana

FIRENZE – Ammontano a 41,3 milioni di euro le risorse a disposizione per la copertura del costo del personale delle ex Province da trasferire alla Regione Toscana che stima un costo pari a circa 37,9 milioni. I residui 3,4 milioni (sufficienti per 89 unità) potranno essere impiegati per la copertura di ulteriore personale da trasferire in Regione rispetto a quello individuato negli accordi preliminari. E’ quanto si legge in una informativa sul trasferimento dei dipendenti delle Province, che l’assessore al bilancio Vittorio Bugli terrà domani in Consiglio regionale.

Nella informativa si ricorda che il personale associato alle funzioni che passeranno di competenza alla Regione, individuato in base agli accordi
preliminari, “è pari a 990 unità, di cui 20 dirigenti”. Nel documento si sottolinea che si dovrà prevedere una modifica della legge regionale del marzo 2015 sulle funzioni delle Province, per inserire ulteriori discipline di dettaglio e individuare la data del passaggio del personale e delle funzioni al primo gennaio 2016.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.