Operazione della Guardia di Finanza

Siena, scommesse illegali al bar: locale sequestrato

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa
Siena, la Guardia di Finanza sequestra un locale per scommese illegali

Siena, la Guardia di Finanza sequestra un locale per scommese illegali

SIENA – L’esercente di un bar a Colle Val d’Elsa nascondeva un centro di scommesse illegali nel suo locale, servendosi dei permessi per le slot machine. Stamani 5 ottobre gli uomini della guardia di finanza del Comando Provinciale di Siena hanno sequestrato il bar, situato in centro.

Il titolare, italiano e incensurato ma sembra da tempo sotto la lente della gdf per traffici di scommesse, è stato denunciato alla procura della Repubblica di Siena per il reato di esercizio abusivo di raccolta scommesse e sanzionato per un’ammenda che, secondo quanto si apprende da fonti investigative, ammonterebbe a diverse migliaia di euro.

Lo stesso titolare rischierebbe ora fino a tra anni di reclusione. Le indagini era stata avviata dalle fiamme gialle senesi nel mese di giugno a seguito di un piano di controlli predisposto a livello nazionale dal ministero, guardia di finanza, Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato e questura che, per quattro giorni, dal 15 al 19 giugno, ha portato a controlli diffusi su tutto il territorio.

L’esercizio, apparentemente un bar, raccoglieva illecitamente scommesse per contro di un bookmaker estero «senza le necessarie autorizzazioni amministrative», specifica la gdf: gli scommettitori potevano puntare su diverse competizioni sportive tra cui calcio, corse di cavalli e di cani.

I finanzieri hanno sequestrato le apparecchiature informatiche presenti nell’esercizio, finalizzate alla raccolta delle scommesse, interrompendo così un’attività illecita che, secondo quanto si apprende, andava avanti almeno dal 2013. Le indagini, coordinate dalla procura della Repubblica di Siena, proseguono adesso per quantificare il giro d’affari e le responsabilità del bookmaker estero, in possesso solo della licenza per raccogliere scommesse online.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.