Denunciato un marocchino

Livorno, false etichette Lacoste e Dolce & Gabbana: maxi sequestro

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa

40 milioni di investimenti per il porto di LivornoLIVORNO – Un cittadino di origine marocchina ma residente in Italia, è stato denunciato per violazione alla normativa anticontraffazione e tutela della proprietà intellettuale.

Funzionari dell’Ufficio delle Dogane di Livorno e uomini della guardia di finanza hanno scoperto all’interno del suo autocarro 128 mila etichette in stoffa di una decina di noti marchi (tra cui Lacoste, Dolce & Gabbana e Colmar) risultate contraffatte.

I falsi sono stati scoperti durante i controlli effettuati nel porto di Livorno allo sbarco dei passeggeri di una nave proveniente da Tangeri. Tutte le etichette contraffatte sono state sequestrate.

Tag:,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.