Dalla Protezione civile regionale

Maltempo in Toscana, l’allerta meteo per forti temporali si aggrava. E dura fino alle 8 di giovedì 15 ottobre

di Redazione - - Cronaca, Top News

Stampa Stampa

Temporali e fulmini sempre più frequenti durante l'estateFIRENZE – Un insistente flusso di correnti meridionali, collegato ad un’intensa perturbazione, continuerà ad interessare la Toscana anche nella giornata di domani, mercoledì 13 ottobre, recando precipitazioni diffuse anche a carattere di rovescio o temporale. Lo scrive in una nota la Regione Toscana.

Per questo la Soup, sala operativa unificata della Protezione civile regionale, ha emesso una nuova allerta meteo con codice arancione, che fa seguito a quella a codice giallo già in atto nella giornata odierna. L’aumento del livello di allerta è previsto dalla mezzanotte di stasera fino alle ore 8 di giovedì in tutte le province della Toscana.

I forti temporali sono attesi fino da oggi nelle aree centro settentrionali, in particolare sulle province di Massa Carrara, Lucca, Pistoia, Prato e Firenze per poi andare ad interessare dalla mezzanotte tutta la regione e potranno risultare localmente persistenti. I fenomeni potranno essere accompagnati da elevato numero di fulminazioni, forti colpi di vento e locali grandinate.

Sono previsti possibili allagamenti delle aree limitrofe ai corsi d’acqua e delle zone depresse, nonché possibili frane in particolare nelle zone montane. La protezione civile raccomanda pertanto di prestare la massima attenzione durante gli spostamenti e nelle attività all’aperto. Per ulteriori informazioni e per i consigli della protezione clicca qui.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.