Parlano il mitico 10 e l'allenatore esperto

Antognoni e Spalletti in coro: «Napoli-Fiorentina la vera supersfida. E Sousa è bravissimo»

di Massimiliano Mugnaini - - Cronaca

Stampa Stampa
Borja Valero e Verdu al Mercato Centrale

Borja Valero e Verdu al Mercato Centrale di Firenze

FIRENZE. Nomi e volti noti alla gara benefica della Vecchie Glorie viola andata in scena nel pomeriggio al campo della Due Strade in favore della Fondazione Tommasino Bacciotti. E’ stata anche l’occasione per parlare di Napoli-Fiorentina e del volo di Paulo Sousa.

SPALLETTI. Così, Luciano Spalletti, allenatore di grande esperienza: «La Fiorentina sta facendo cose straordinarie. Sousa sta mostrando cose bellissime. Tutti hanno lavorato bene in questi anni, con idee europee. Mi auguro che il tecnico viola mantenga questi ritmi e questi risultati, è difficile ma me lo auguro. Si vede lo spirito di squadra e l’atteggiamento corretto in campo. So che a gennaio tenteranno di aggiungere qualche pedina: sarebbe importante. Anche il Napoli mi piace, è la formazione più interessante, squadra totale e aggressiva».

ANTOGNONI. Sulla forza degli azzurri concorda Giancarlo Antognoni: «Sarà una gara bella dal punto di vista dello spettacolo, le due squadre stanno facendo un calcio molto brillante. Si deciderà molto a centrocampo: credo che Borja Valero sia il giocatore più in condizione e che può cambiare la partita, anche se il Napoli in avanti può far male».

DE LAURENTIIS. La febbre per la partitissima dunque sale, a dispetto di Aurelio De Laurentiis, che in mattinata aveva provocatoriamente minacciato di far saltare la partitissima per la polemica continua con il sindaco di Napoli, De Magistris.

DELLA VALLE. Intervenendo nel pomeriggio a un convegno, ha ovviamente corretto il tiro pur continuando nel fuoco incrociato con il primo cittadino partenopeo per la questione San Paolo. Adl ha colto l’occasione anche per parlare dei Della Valle. «Non conosco la Fiorentina a livello di gestione così come lui non conosce il Napoli. Siamo soci negli studi cinematografici, poi per il resto le due società rappresentano anche Firenze e Napoli all’estero.

SOUSA. Belle parole, dal presidente azzurro, invece per Paulo Sousa. «Abbiamo sempre detto la nostra contro la Fiorentina, l’anno scorso si infortunò Insigne e quest’anno faccio gli scongiuri. Speriamo sia una bella partita, noi contro i viola abbiamo sempre fatto un bel calcio. Anche loro fanno un bel calcio con un tecnico che li ha stimolati parecchio, come il nostro e tutti daranno il massimo per la loro maglia».

AUTOGRAFI. In tutto questo, Paulo Sousa – che oggi ha finalmente riabbracciato tutti i nazionali – continua la preparazione al big match: domani prenderà probabilmente le decisioni definitive sulla formazione. Intanto nel pomeriggio Borja Valero – titolare sicuro – e Verdù che invece partirà dalla panchina si sono intrattenuti a lungo con i tifosi intervenuto al Fiorentina Store del Mercato Centrale a Firenze: entusiasmo palpabile e tanta voglia di calcio tra la gente.

Tag:, , ,

Massimiliano Mugnaini

Massimiliano Mugnaini

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.