La signora prima d'incontrarlo ha chiamato l'Arma

Figline: chiede soldi a un’anziana fingendosi della Croce Azzurra di Reggello. Denunciato dai carabinieri

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa

carabinieri follonica

FIGLINE VALDARNO – I carabinieri della compagnia di Figline Valdarno hanno denunciato un 46 enne di Arezzo per aver tentato una truffa ai danni di un’anziana di 78 anni del posto contattata per telefono da un falso volontario dell’associazione Croce azzurra di Reggello. L’uomo le proponeva di fare una donazione in denaro per curare un bambino colpito da una grave patologia.

L’anziana riferiva che, trattandosi di una buona causa, avrebbe corrisposto volentieri 20 euro, tuttavia, non fidandosi del tutto, ha anche informato i carabinieri. I militari hanno accertato che i responsabili della Croce azzurra non hanno in corso nessuna raccolta di fondi. Così, quando il falso volontario si è presentato alla casa della donna, ha trovato anche personale dell’Arma che ha proceduto nei suoi confronti. La signora è stata previdente:  prima di aprire porta e portafogli ha consultato le Forze dell’ordine.

Tag:,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.