Alla stazione di Avenza

Carrara: uomo travolto e ucciso dal Frecciabianca al passaggio a livello. Circolazione interrotta per due ore

di Redazione - - Cronaca, Economia

Stampa Stampa
Frecciabianca

Frecciabianca

CARRARA – Un uomo di 72 anni è finito sotto un treno ed è morto mentre attraversava in bicicletta il passaggio a livello con le sbarre abbassate in prossimità della stazione di Carrara-Avenza. Sul posto vigili del fuoco e polizia. La linea ferroviaria Genova-Roma è rimasta bloccata in entrambe le direzioni fino alle 12. Intorno a mezzogiorno è stato ripristinato il traffico su un solo binario, a senso alternato, e poco dopo è ripreso in entrambe le direzioni. Si sono registrati ritardi di diversi treni. Il treno che ha travolto l’anziano è un Frecciabianca che non ferma alla stazione di Carrara e procedeva da sud a nord. Secondo una prima ricostruzione, il macchinista avrebbe suonato più volte la sirena quando ha visto l’uomo sui binari ma non ha potuto evitare l’impatto.

Tag:,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.